Gitzo Testa a sfera decentrata in magnesio Serie 3 GH3750

Gitzo Testa a sfera decentrata in magnesio Serie 3 GH3750 Visualizza ingrandito

GH3750

Nuovo prodotto

Gitzo Testa a sfera decentrata in magnesio Serie 3 GH3750

Maggiori dettagli

contattaci per prezzo e disponibilità

Nessun punto fedeltà per questo prodotto.


€ 0,00
iva inclusa 22%

Costi di spedizione: 9€ con corriere espresso assicurato

Aggiungi alla lista dei desideri

Dettagli

Testa a sfera decentrata in magnesio Serie 3. Le teste a sfera decentrata serie 2, 3 e 5 sono state completamente rivedute per ottenere prestazioni migliori e ulteriore riduzione di peso. L’aspetto e la concezione del guscio esterno in magnesio resta invariato, ma i componenti e i meccanismi interni sono stati completamente reingegnerizzati. Il peso è stato ridotto del 15-17% a seconda del modello e la sfera è ora trattata PTFE per migliorare la dolcezza e la precisione. I piccoli giochi presenti nelle versioni precedenti sono stati completamente eliminati. Le manopole presentano un design differente che migliora l’ergonomia, favorisce un migliore funzionamento e contribuisce alla riduzione di peso.














Il meccanismo interno di bloccaggio è l’innovazione chiave. Il bloccaggio in panoramica, sviluppato secondo un nuovo concetto, è ora 3 volte più forte di prima. Si tratta di un vantaggio sostanziale quando le teste sono impiegate con bracci laterali o con la colonna centrale in posizione orizzontale (come coi treppiedi Explorer). Il bloccaggio della sfera fa affidamento su un sistema completamente nuovo in corso di brevetto. Secondo il tradizionale approccio alla progettazione delle teste, è necessario un compromesso tra forza di bloccaggio e dolcezza. In effetti, coi tradizionali sistemi di bloccaggio, aumentare la dolcezza del movimento porta alla riduzione della portata, mentre l’aumento della portata compromette la dolcezza. Per superare questi problemi, oggi Gitzo un esclusivo sistema in fase di brevetto che combina due sistemi di bloccaggio in uno. Quando la testa deve essere completamente bloccata, la sfera viene compressa con un accoppiamento metallico ad elevato attrito per avere la massima efficienza di bloccaggio. In tutte le posizioni intermedie, dove occorre dolcezza e precisione nei movimenti, la sfera lavora su boccole in tecnopolimero con molla precaricata per la massima dolcezza e controllo. Questo sistema Spring Assisted Double Locking (SADL) assicura dolcezza nel controllo della sfera in ogni situazione ed un più efficace attrito. Le teste a sfera decentrata con piastra a sganciamento rapido serie 3 e 5 ora dispongono di livella a bolla. Le teste a sfera decentrata serie 2 sono raccomandate in modo specifico per l’uso con treppiedi Gitzo Explorer. Tutte le nuove teste a sfera decentrata sono dotate di un utile tessuto di pulizia Gitzo per il display della fotocamera e di una pratica busta antipolvere per essere conservate e trasportate.

Recensioni