Filtri

Filtri attivi:

    Produttori

    Informazioni

    •  
       

    Videocamere Ci sono 47 prodotti.

    per pagina
    Mostrando 1 - 24 di 47 articoli
    Mostrando 1 - 24 di 47 articoli

    Videocamere

    Le videocamere, col diffondersi degli smartphone, hanno visto una flessione di vendite. Più facile adoperare la telecamera del proprio cellulare, anche a scapito della qualità dell’immagine, piuttosto che portarsi dietro un’apposita videocamera. In alcuni ambiti, tuttavia, in particolare quelli professionali ma non solo, le telecamere continuano...

    Le videocamere, col diffondersi degli smartphone, hanno visto una flessione di vendite. Più facile adoperare la telecamera del proprio cellulare, anche a scapito della qualità dell’immagine, piuttosto che portarsi dietro un’apposita videocamera. In alcuni ambiti, tuttavia, in particolare quelli professionali ma non solo, le telecamere continuano a svolgere un ruolo imprescindibile. Per questo, oltre ad alcuni modelli di telecamere compatte, sul mercato si possono trovare numerose telecamere professionali o semi professionali. Prima di lanciarsi nell’acquisto di una video camera qualsiasi, è bene informarsi su quali caratteristiche questa deve avere.

    La scelta della videocamera

    Prima di aggirarsi fra i numerosi modelli di videocamere digitali, è bene conoscere quali siano le caratteristiche da tenere in considerazione. Uno dei primi aspetti, generalmente quello maggiormente enfatizzato dalle case costruttrici, riguarda il sensore d’immagine. Al giorno d’oggi, una videocamera digitale monta un sensore CMOS. Pertanto, nel valutare le prestazioni della videocamera, come per le fotocamere, è bene considerare le dimensioni del sensore stesso, piuttosto che il numero di Megapixel. Fondamentale, in questa valutazione, anche il numero di fotogrammi che può raggiungere, al fine di poter effettuare anche slow-motion. Altro aspetto fondamentale riguarda le ottiche: quando si parla di videocamere professionali, come le fotocamere, hanno generalmente ottiche intercambiabili. Con le videocamere compatte, invece, il discorso cambia: queste, sono dotate di ottiche non intercambiabili. Pertanto, è fondamentale scegliere quella che dotata dell’obiettivo che assolve meglio alle esigenze dell’operatore. Inoltre - ormai ne sono dotate quasi tutte - ma è bene prestare attenzione alla stabilizzazione dell’immagine.

    Oltre all’immagine, poi, un altro aspetto fondamentale riguarda l’audio. Quasi tutte le videocamere sono dotate di un microfono integrato. Tuttavia, a seconda della qualità del risultato finale che si desidera ottenere, è bene valutare la possibilità di acquistare una videocamera che contempli la presenza di un jack esterno. In questo modo, sarà possibile utilizzare un microfono esterno, migliorando di gran lunga la qualità del filmato.

    Quale videocamera comprare

    Fatta questa doverosa premessa, è possibile scegliere quale videocamera comprare. Come detto, a seconda delle esigenze e del budget disponibile, si può scegliere fra un ampio ventaglio di soluzioni: dalle videocamere compatte, che rappresentano l’alternativa allo smartphone, alle videocamere semi professionali e professionali, che sono la soluzione ideale per utenti esperti o per operatori del settore. Vediamo nel dettaglio le caratteristiche di ciascuna.

    Videocamere compatte

    Le videocamere compatte, definite anche handycam, sono il primo step per chi vuole affacciarsi al mondo dei video. In realtà, vi sarebbero anche le telecamere da casco, e in generale le telecamere sportive. Tuttavia, sono le handy cam il primo vero e proprio step nel mondo delle telecamere. Generalmente, si tratta di videocamere compatte full HD, cioè dotate di sensori che consentono una risoluzione fino a 1080p. Tuttavia, negli ultimi tempi, sono state immesse sul mercato anche videocamere compatte 4k, ovvero capaci di risoluzioni fino a 3840x2160 pixel.

    Si tratta, comunque, di videocamere economiche, che pagano il limite di ottiche non intercambiabili e, spesso, di qualità non eccelsa. Non solo per quanto riguarda l’immagine, ma anche per ciò che concerne il comparto audio, essendo dotate di microfoni integrati di qualità media qualità. A loro vantaggio, specie se confrontate a telecamere di fascia superiore, godono di dimensioni e di peso ridotti. Aspetto che ne facilita la portabilità.

    Videocamere semi professionali

    Le videocamere semi professionali, invece, rappresentano il gradino intermedio. Questo genere di videocamere, infatti, mantengono dimensioni e peso ridotti a fronte di quelle di fascia superiore , ma godono di una qualità d’immagine nettamente superiore rispetto a una compatta. Anche in questo caso possiamo trovare videocamere semi professionali full HD oppure videocamere 4k. Il sensore di dimensioni maggiori, che in genere montano le videocamere semiprofessionali, garantisce una qualità d’immagine migliore rispetto alle corrispettive compatte.

    A questo, poi, aggiungono la possibilità di agire manualmente su un più ampio ventaglio di opzioni, che rendono le semi professionali delle telecamere adatte a chi ha già avuto modo di affacciarsi al mondo delle telecamere. In ultimo, generalmente una videocamera semi professionale ha la predisposizione per l’utilizzo di microfoni esterni, che, come detto, migliorano il risultato finale della registrazione.

    Videocamere professionali

    L’ultima opzione riguarda le videocamere professionali. Questo genere di videocamere, come lascia intuire la definizione, sono prettamente destinate a operatori del settore. Documentaristi, cineoperatori, videomaker che, dunque, hanno grande esperienza con le telecamere professionali. Il loro costo potrebbe apparire esorbitante, ma ciò è giustificato dalla qualità d’immagine raggiungibile. È grazie a videocamere come queste se i nostri film preferiti ci appaiono così belli.

    Questo genere di telecamere, comunque, si caratterizzano per la possibilità di utilizzare obiettivi diversi, anche legati al mondo della fotografia. Possibilità che, chiaramente, amplia le potenzialità espressive dello strumento. Per quanto riguarda il comparto audio, invece, queste telecamere “costringono” a utilizzare attrezzature esterne, anche queste professionali.

    Più