Zhiyun Crane V2 Stabilizzatore Gimbal 3 assi per smartphone gopro fotocamere fino a 1,8Kg

ZHCV2

Nuovo prodotto

Zhiyun Crane V2 Stabilizzatore Gimbal 3 assi per smartphone gopro fotocamere fino a 1,8Kg

Lo stabilizzatore Zhiyun Crane V2 è uno strumento perfetto per chi desidera girare video in movimento. Il Crane V2 è uno stabilizzatore 3 assistabilizzatore reflex (fino a 1,8 chilogrammi) e stabilizzatore mirrorless.

Maggiori dettagli

prodotto in pronta consegna

Nessun punto fedeltà per questo prodotto, perché c'è già uno sconto.


Questo prodotto può essere acquistato con contrassegno

€ 534,65
iva inclusa 22%

-15%

€ 629,00 iva inclusa

Costi di spedizione: 9€ con corriere espresso assicurato

Aggiungi alla lista dei desideri

Dettagli

Stabilizzatore gimbal Zhiyun Crane V2

Il Zhiyun Crane V2 è uno stabilizzatore gimbal, cioè un sistema di giunti cardanici che attraverso piccoli motori controllati elettronicamente, riesce a mantenere l’oggetto stabilizzato nella sua posizione. Questo sistema si è diffuso in particolare grazie all’uso dei droni che, per via delle forti vibrazioni a cui sono soggetti, ottenevano un’immagine molto mossa a scapito della qualità del girato. Con il gimbal, invece, questo problema è stato eliminato. La sua efficacia è tale che i sistemi di stabilizzazione si sono via via diffusi nell’ambito dei videomaking, anche quando non si impiegano i droni. Grazie a funzioni sempre più raffinate, questi sistemi sono diventati indispensabili per ottenere effetti di movimento fluidi e stabilizzati.

Le funzionalità dello stabilizzatore Zhiyun Crane V2

Questo stabilizzatore palmare riesce a gestire una rotazione di 360° lungo i tre assi: verticale, orizzontale e rotazione. Tutto ciò è possibile grazie ai tre motori elettrici di cui è dotato, e ai tre MCUS 32 bit a 4000 Hz. In particolare, lo stabilizzatore consente tre modalità di utilizzo:

  • locking mode: il gimbal è bloccato su tutti gli assi, ma il sistema consente di orientare l’asse orizzontale e l’asse verticale grazie al sistema di controllo;
  • pan following mode: in questa modalità il sistema è bloccato solo lungo l’asse orizzontale, per l’appunto pan axis, mentre l’asse verticale e l’asse di rotazione restano bloccati ma controllabili tramite joystick;
  • following mode: con questa modalità il gimbal segue i movimenti dell’operatore sugli assi verticale e orizzontale, mentre quello di rotazione resta bloccato ma comandabile attraverso joystick.

I movimenti, oltre che dal gimbal stesso, possono essere anche controllati attraverso il telecomando bluetooth incluso nella confezione e, tramite l’app, disponibile sia per smartphone Android che Apple. Inoltre, sempre attraverso l’app del dispositivo è anche possibile selezionare la tipologia di fotocamera montata sullo stabilizzatore. Ciò consente di adattare la resistenza dei motori al peso della stessa, che può arrivare fino a 1800 grammi. Questo sistema di stabilizzazione, infatti, supporta sia fotocamere mirrorless che DSLR, anche eventualmente con ottiche tele o sistemi di illuminazione e microfoni esterni.

Cosa contiene il Zhiyun Crane V2

All’interno della confezione, oltre al Zhiyun Crane V2, troviamo:

  • valigetta in ABS, perfetta per contenere il gimbal e tutti i suoi accessori;
  • quattro batterie agli ioni di litio da 2.000 Mah, sufficienti per un funzionamento di 6 ore (variabile a seconda del peso della camera);
  • caricabatterie micro-usb da 5V e cavo usb;
  • 2 viti da un ¼ per il collegamento della macchina fotografica;
  • supporto per gli obiettivi sporgenti;
  • telecomando bluetooth con portata fino a 10 metri per collegare i movimenti del gimbal da remoto.

Recensioni

Accessori