Il 2021 si chiuderà con l'arrivo di Canon EOS R1?

Il 2021 si chiuderà con l'arrivo di Canon EOS R1?

Dopo Sony Alpha 1 è il momento della nuova Canon EOS R1 (nome ipotizzato). Ad annunciarla sono gli insistenti rumors dell’ultimo periodo. Si tratterebbe di una nuova ammiraglia sportiva che si andrà a collocare tra le mirrorless full frame perfette per lo scatto sequenziale, tipico della fotografia sportiva.

Tra le nuove funzionalità dovrebbe avere la possibilità di registrare video in 6K ed una velocità di scatto elevata con un buffer adeguato. Vediamo nel dettaglio cosa ci rivelano le indiscrezioni sul nuovo arrivo di casa Canon.

È il momento delle mirrorless EOS R

Il mondo delle fotocamere è oggi sempre più orientato ai modelli mirrorless. Per questo è logico pensare che la prossima fotocamera che si affiancherà alla EOS-1D X Mark III, sarà una soluzione mirrorless.

Canon EOS R1 completerebbe definitivamente la linea di mirrorless APS-C e Full Frame del brand che già ad oggi contempla un buon numero di fotocamere.

Dotata di un innesto dell'obiettivo ampio e veloce, Canon EOS R è una fotocamera ad ottica intercambiabile compatibile con gli obiettivi RF, progettati per funzionare a una distanza ottimale dal sensore full-frame.

Quello che rende innovative queste fotocamere è l’inedita combinazione tra elevate performance ottiche e un innesto all'avanguardia. Il risultato è una fotocamera innovativa che offre nuove opportunità di scatto e di ripresa.

Canon EOS R ha la stessa impugnatura ergonomica delle reflex EOS ed regala numerose possibilità di personalizzazione.

Non solo, tra le sue innovazioni ci sono la barra touch multifunzione, il mirino elettronico ad alta risoluzione e lo schermo orientabile, per un funzionamento facilitato.

Le caratteristiche di EOS R1

Cosa renderebbe davvero unica EOS R1? Secondo le indiscrezioni trapelate, si tratterebbe di una fotocamera mirrorless con montaggio RF di punta con una serie di altre interessanti caratteristiche:

  •          Sensore full frame da 21 MP (6,4 um)
  •          Otturatore globale
  •          QUA-Pixel AF
  •          Gamma dinamica 120dB (20 stop di gamma dinamica)
  •          120 fps

Canon aveva già presentato il sensore CMOS dotato di una funzione di Global Shutter che, esponendo tutti i suoi pixel contemporaneamente, consentiva la cattura di immagini senza distorsioni. Canon EOS R! sarà con ogni probabilità dotata di questa funzionalità che contrasta il fastidioso fenomeno del "rolling shutter" in presenza di un soggetto dinamico.

Non solo, la casa produttrice negli anni ha sviluppato la tecnologia Canon Dual Pixel CMOS AF, il sistema che sta dietro al funzionamento dell’autofocus by Canon. Recentemente nelle fotocamere Canon EOS 1D X Mark III, Canon EOS R6 e Canon EOS R5 questo sistema ha visto l’introduzione dell’intelligenza artificiale in grado di migliorarne il funzionamento ad ogni utilizzo.

Si tratta del nuovo Quad-Pixel AF di cui l’ammiraglia Canon EOS R1 dovrebbe essere dotato insieme al Global Shutter. Il QPAF migliorerebbe l’accuratezza, la velocità e la precisione di messa a fuoco senza dipendere dalla posizione del soggetto rispetto alla fotocamera.

Solo per questo la nuova Canon potrebbe vantare una velocità e una precisione senza precedenti, in grado di soddisfare i fotografi più esigenti.

Velocità e precisione

Perfetta per sessioni fotografiche speciali come quelle sportive o naturali in cui un millisecondo fa la differenza, Canon EOS R1 avrà una gamma dinamica di 120dB (20 stop di gamma dinamica) e la possibilità straordinaria di scattare ben 120 fotogrammi al secondo.

Insomma, questa futura Canon EOS R1 si configurerebbe come un prodotto di fascia alta dedicato ai professionisti della fotografia dinamica, un segmento già coperto, lato reflex, da Canon EOS 1D X Mark III.

Un vero gioiello della tecnologia che fa della velocità e della accuratezza del suo scatto i suoi tratti distintivi.

Tempi e costi di Canon EOS R1

Canon EOS R1 dovrebbe essere annunciata entro la fine del 2021, probabilmente in occasione delle Olimpiadi di Tokyo. La scelta di rimandarne l’uscita potrebbe essere motivata dall’aver voluto evitare di “bruciare” Canon 1DX Mark III, la recentissima reflex ammiraglia sportiva del marchio.

Il prezzo di uscita, dicono i rumors, dovrebbe aggirarsi intorno ai 6499,00 dollari ma aspettiamo di saperne di più a breve.

#staytuned on resetdigitale.it

 

 

 

 

 

 

Scritto il 09/02/2021 Fotografia 255