RECLAMI, GARANZIE dei PRODOTTI, DIRITTO di RECESSO

1. Reclami

1.1 Eventuali reclami relativi allo stato dell'imballo, quantità, numero o caratteristiche esteriori dei Prodotti (vizi apparenti), fatto salvo quanto previsto all’art. 6 “spedizioni e consegna” delle Condizioni Generali circa l’apposizione  per iscritto della dicitura “RISERVA DI CONTROLLO” e della specifica motivazione, sulla prova di consegna del Corriere, pena l’ impossibilità di inoltrare il reclamo, dovranno essere segnalati, a pena di decadenza, entro 7 giorni dalla data di ricevimento dei Prodotti, al Venditore mediante 1) raccomandata a/r alla Reload Ltd, in qualità di sede di rappresentanza, sita in Salerno – 84132- alla via A. Russo 23; oppure 2) a mezzo mail all’indirizzo: info@resetdigitale.it, a condizione che la comunicazione di reclamo sia confermata a mezzo lettera raccomandata (all’indirizzo della sede di rappresentanza) con avviso di ricevimento entro le 48 ore successive ed a tal fine farà fede la data e l’ora indicate sul timbro postale. 

1.2 Eventuali reclami relativi a difetti non individuabili mediante un diligente controllo al momento del ricevimento (vizi occulti) dovranno essere segnalati, a pena di decadenza, entro 7 giorni dalla data della scoperta del difetto e comunque non oltre 12 mesi dalla consegna, al Venditore mediante raccomandata a/r alla Reload Ltd, in qualità di sede di rappresentanza, sita in Salerno – 84132- alla via A. Russo 23; oppure 2) a mezzo mail all’indirizzo: info@resetdigitale.it, a condizione che la comunicazione di reclamo sia confermata a mezzo lettera raccomandata (all’indirizzo della sede di rappresentanza) con avviso di ricevimento entro le 48 ore successive ed a tal fine farà fede la data e l’ora indicate sul timbro postale. E' inteso che eventuali reclami o contestazioni non danno diritto al Compratore di sospendere o comunque ritardare i pagamenti dei Prodotti oggetto di contestazione, né, tanto meno, di altre forniture.

2. Garanzie sui prodotti venduti da Reset Digitale

2.1 Il regime di garanzia sui prodotti venduti da Reset Digitale differisce a seconda che il Compratore sia un Consumatore (che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta) o un Professionista (che agisce per fini imprenditoriali, commerciali, artigianali o professionali) che acquista con Partita Iva.                                     

2.2 Garanzia Legale B2B.  I prodotti in vendita sul Sito e destinati ai Professionisti godono tutti di garanzia 1 anno legale del Venditore, dalla consegna del prodotto. Il Venditore deve garantire al Professionista che la cosa venduta non abbia “Vizi“, ossia difetti che ne possono compromettere il valore, né “Mancanza di qualità”. Pertanto, i difetti di conformità verificatisi entro i 12 mesi dalla consegna dei prodotti  vanno segnalati tempestivamente ai sensi dei precedenti artt. 1.1 (vizi apparenti ) e/o 1.2 (vizi occulti), e con le forme ivi previste.                                                                   

Qualora il Professionista dovesse riscontrare vizi della cosa venduta o mancanza di qualità della stessa, i rimedi previsti sono:                                                                                                                                                

a) riparazione o sostituzione del prodotto: posto che spetta al Professionista scegliere tra la riparazione o la sostituzione del prodotto, tuttavia il Venditore può eccepire quale rimedio offrire tra i due. La riparazione o sostituzione del prodotto deve essere effettuata entro un termine congruo e ragionevole, e senza causare notevoli inconvenienti al Professionista, tenendo in considerazione la natura del bene e l’uso che dello stesso ne fa quest’ultimo. Durante la riparazione o sostituzione viene sospeso il decorso del periodo di garanza legale;      

b) un’adeguata  diminuzione  del  prezzo o risoluzione del contratto (e rimborso)  (in  termini  commerciali  diremmo  uno “  sconto”), rimedio, questo , che non è tuttavia ammesso nel caso di mancanza di qualità. Quando la riparazione o sostituzione del prodotto non sono possibili, oppure non possano essere esperiti entro un termine congruo o causino inconvenienti al Professionista, si può ricorrere alla richiesta di una riduzione del prezzo oppure si può optare per la risoluzione del contratto, ossia  la restituzione al  Venditore del  prodotto e conseguente rimborso del prezzo.                                                                         

N.B.: Il Professionista, in caso di restituzione del prodotto, dovrà riporlo nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo, documentazione, manuali, cavi...), pena la decadenza dall’esercizio del diritto alla garanzia legale del Venditore.                                                 

In caso di difetti denunciati secondo le modalità ed i tempi di cui sopra, il Venditore provvederà a ritirare il prodotto al domicilio del Professionista e ad inviarlo in qualsiasi centro assistenza convenzionato; le spese di trasporto e tutta la gestione è interamente a carico del Venditore.                                         

Per usufruire dell'assistenza in garanzia, il Professionista dovrà conservare la fattura che riceverà dopo la consegna della merce, a mezzo e-mail all’indirizzo indicato al momento dell’acquisto.     

Se, a seguito di intervento da parte di un Centro Assistenza Convenzionato, non dovesse risultare un difetto di conformità, al Professionista saranno addebitati gli eventuali costi di verifica e ripristino richiesti dall'Assistenza Autorizzata, nonchè i costi di trasporto.                                                                                                         

Il Venditore non garantisce la rispondenza dei Prodotti a particolari specifiche o caratteristiche tecniche o la loro idoneità ad usi particolari se non nella misura in cui tali caratteristiche siano state espressamente convenute nel contratto o in documenti richiamati a tal fine dal Contratto stesso.                             

Salvo il caso di dolo o colpa grave, il Venditore sarà tenuto, in caso di vizi, mancanza di qualità o difetto di conformità dei Prodotti, unicamente alla riparazione degli stessi o alla fornitura di Prodotti in sostituzione di quelli difettosi. E' inteso che la suddetta garanzia (consistente nell'obbligo di riparare o sostituire i Prodotti) è assorbente e sostitutiva delle garanzie o responsabilità previste per legge, ed esclude ogni altra responsabilità del Venditore (sia contrattuale che extracontrattuale) comunque originata dai Prodotti forniti (ad es. risarcimento del danno, mancato guadagno, campagne di ritiro, ecc.).                       

2.3 Garanzia Legale B2C. I prodotti in vendita sul Sito e destinati ai Consumatori godono tutti di garanzia legale di 2 anni  del Venditore, dalla consegna del prodotto. Il  Venditore deve garantire al Consumatore  che la cosa venduta non abbia difetti di conformità. Non è conforme il bene che non corrisponde alla descrizione fattane dal Venditore, non è idoneo all’uso al quale servono beni dello stesso tipo o all’uso particolare richiesto dal Consumatore. Un prodotto è altresì difettoso quando non presenta le qualità e le prestazioni di un bene dello stesso tipo.  Pertanto, i difetti di conformità verificatisi entro i 2 (due) anni  dalla consegna dei prodotti  vanno segnalati tempestivamente entro il termine di 2 (due ) mesi dalla scoperta degli stessi, in forma scritta al Venditore mediante raccomandata a/r alla ReLoad Ltd, in qualità di sede di rappresentanza, sita in Salerno – 84132- alla via A. Russo 23 oppure a mezzo posta elettronica ordinaria al seguente indirizzo mail: info@resetdigitale.it, a condizione che la segnalazione sia confermata a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento all’indirizzo di cui sopra entro le 48 ore successive ed a tal fine farà fede la data e l’ora indicate sul timbro postale.                                                                            

Salvo prova contraria, si presume che i difetti di conformità che si manifestano entro i sei mesi dalla consegna dei prodotti esistessero già a tale data, a meno che tale ipotesi sia incompatibile con la natura del prodotto o con la natura del difetto di conformità. A partire dal settimo mese successivo alla consegna del prodotto, sarà invece onere del consumatore provare che il difetto di conformità esisteva già al momento della consegna dello stesso. Per poter usufruire della Garanzia Legale, il Consumatore dovrà quindi fornire innanzitutto prova della data di acquisto e della consegna del bene. E’ opportuno, quindi, che l’utente ai fini di tale prova, conservi la conferma d’ordine o la fattura di acquisto nonchè il DDT ovvero qualsiasi altro documento che possa attestare la data di effettuazione dell’acquisto e la data della consegna (per esempio l’estratto conto della carta di credito o l’estratto conto bancario).                                                                   

Qualora il Consumatore dovesse riscontrare vizi della cosa venduta o mancanza di qualità della stessa, i rimedi previsti sono:                                                                                                                                                

a) riparazione o sostituzione del prodotto: posto che spetta al Consumatore scegliere tra la riparazione o la sostituzione del prodotto, tuttavia il Venditore può eccepire quale rimedio offrire tra i due. La riparazione o sostituzione del prodotto deve essere effettuata entro un termine congruo e ragionevole, e senza causare notevoli inconvenienti al consumatore, tenendo in considerazione la natura del bene e l’uso che dello stesso ne fa il consumatore. Durante la riparazione o sostituzione viene sospeso il decorso del periodo di garanza legale;                                                                                                                                                                 

b) un’adeguata  diminuzione  del  prezzo o risoluzione del contratto (e rimborso)  (in  termini  commerciali  diremmo  uno “  sconto”), rimedio, questo , che non è tuttavia ammesso nel caso di mancanza di qualità. Quando la riparazione o sostituzione del prodotto non sono possibili, oppure non possano essere esperiti entro un termine congruo o causino inconvenienti al Consumatore si può ricorrere alla richiesta di una riduzione del prezzo oppure si può optare per la risoluzione del contratto, ossia la restituzione al Venditore del  prodotto  e  conseguente rimborso del prezzo.                                                           

N.B.: Il Consumatore, in caso di restituzione del prodotto, dovrà riporlo nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo, documentazione, manuali, cavi...)                                                             

In caso di difetti denunciati secondo le modalità ed i tempi di cui al precedente comma, il Venditore provvederà a ritirare il prodotto al domicilio del Consumatore e ad inviarlo in qualsiasi centro assistenza convenzionato; le spese di trasporto e tutta la gestione è interamente a carico del Venditore.                

Se, a seguito di intervento da parte di un Centro Assistenza Convenzionato, non dovesse risultare un difetto di conformità, al Consumatore saranno addebitati gli eventuali costi di verifica e ripristino richiesti dall'Assistenza Autorizzata, nonchè i costi di trasporto.                                                                                                                

Il Venditore non garantisce la rispondenza dei Prodotti a particolari specifiche o caratteristiche tecniche o la loro idoneità ad usi particolari se non nella misura in cui tali caratteristiche siano state espressamente convenute nel contratto o in documenti richiamati a tal fine dal Contratto stesso.                            

Salvo il caso di dolo o colpa grave, il Venditore sarà tenuto, in caso di vizi, mancanza di qualità o difetto di conformità dei Prodotti, unicamente alla riparazione degli stessi o alla fornitura di Prodotti in sostituzione di quelli difettosi. E' inteso che la suddetta garanzia (consistente nell'obbligo di riparare o sostituire i Prodotti) è assorbente e sostitutiva delle garanzie o responsabilità previste per legge, ed esclude ogni altra responsabilità del Venditore (sia contrattuale che extracontrattuale) comunque originata dai Prodotti forniti (ad es. risarcimento del danno, mancato guadagno, campagne di ritiro, ecc.).

3. Diritto di recesso (applicabile unicamente alle vendite B2C)

3.1 Posto che non possono esercitare il diritto di recesso i Professionisti (che agiscono per fini imprenditoriali, commerciali, artigianali o professionali), e che acquistano con Partita IVA, tale diritto si estende unicamente alle vendite B2C. I Consumatori che acquistano online  sul sito www.resetdigitale.it possono decidere di recedere dall'acquisto effettuato, per qualsiasi motivo e senza alcuna penalità ottenendo il rimborso della spesa sostenuta, entro 14 giorni a decorrere dalla consegna del prodotto ordinato (o l’ultimo prodotto, lotto o pezzo in caso di beni, lotti o pezzi multipli consegnati separatamente),  a condizione che il diritto di recesso sia comunicato in maniera esplicita: 1) con lettera raccomandata con avviso di ricevimento inviata al seguente indirizzo: Reload Ltd, in qualità di sede di rappresentanza, sita in Salerno – 84132- alla via A. Russo 23; oppure 2) a mezzo mail all’indirizzo: info@resetdigitale.it, a condizione che la comunicazione di recesso sia confermata a mezzo lettera raccomandata (all’indirizzo della sede di rappresentanza) con avviso di ricevimento entro le 48 ore successive ed a tal fine farà fede la data e l’ora indicate sul timbro postale. La merce da rendere  dovrà essere spedita  al seguente indirizzo: Reload Ltd, presso MBE sito in Via San Leonardo 117, - 84131 – Salerno, entro 14 giorni dal giorno in cui il Consumatore ha comunicato il diritto di recesso.                                                                                             

3.2 Il diritto di recesso è sottoposto alle seguenti inderogabili condizioni:                                                          

- il Consumatore può rendere solo l'intero prodotto, non solo alcune sue parti (per es. accessori, software allegati, ecc). Il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato (ad es.: accessori, software allegati, cavi, manuali, ecc...);             - il prodotto dovrà essere restituito nella sua confezione originale, completo di tutti gli accessori e della sua documentazione, integro e non usato;                                                                                       

- il diritto di recesso non può essere esercitato dal Consumatore nel caso in cui i prodotti acquistati consistano in software informatici sigillati, che siano stati aperti dal Consumatore stesso; così come non può essere esercitato per i prodotti digitali o i software non forniti su supporto materiale (come nel caso di CD o DVD) una volta che ne è iniziato lo scaricamento (cd. download) o l’uso;                                             

- il prodotto dovrà essere restituito in perfette condizioni, non verranno accettati prodotti che presentino segni di danneggiamento, usura o sporcizia;                                                                                                                   

- il prodotto restituito dovrà essere quello originariamente acquistato sul sito www.resetdigitale.it; qualora, a seguito di un controllo effettuato dal Venditore il numero di matricola  risultasse differente, il recesso non verrà accettato ed il prodotto sarà nuovamente messo a disposizione del cliente, senza alcun rimborso economico da parte del Venditore nei suoi confronti;                                                                                  

- la spedizione per il rientro del prodotto è a carico del Consumatore e, fino al momento della ricezione da parte del Venditore, è il Consumatore che ne risponde. Per evitare danneggiamenti alla confezione originale, è preferibile inserirla in una seconda scatola, evitando l'apposizione di qualsiasi etichetta o nastro adesivo direttamente sulla confezione originale;                                                                  

- in caso di danneggiamento del bene durante il trasporto, il Venditore comunicherà dell'accaduto al Consumatore (entro il giorno lavorativo successivo al ricevimento del bene nei propri magazzini), per consentire di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del corriere scelto e ottenere il rimborso del valore del bene (se assicurato); in quest´eventualità, il prodotto sarà restituito, con spese di spedizione a carico del Consumatore, contemporaneamente annullando la richiesta di recesso;                                         

- il Venditore non risponde in nessun modo nei casi di danneggiamenti, furto, smarrimento di beni restituiti con spedizioni non assicurate dal cliente per le operazioni di restituzione della merce;                                       

-il Consumatore è responsabile unicamente della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione dei beni diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni; il Consumatore dovrebbe manipolare e ispezionare i beni con la dovuta diligenza, allo stesso modo in cui gli sarebbe consentito farlo in un negozio;                                                               

- al suo arrivo in magazzino, il prodotto sarà esaminato per valutare eventuali danni o manomissioni non derivanti dal trasporto, mancanza dell'imballo esterno/interno originale, assenza di elementi integranti del prodotto (accessori, software allegati, cavi, manuali, ecc...);                                                                              

- ricevuti i prodotti (e verificata la loro integrità) il Venditore provvederà, nel più breve tempo possibile e comunque entro i termini stabiliti ( al massimo entro 14 giorni ), a rimborsare al Consumatore le somme versate.                                                                                                                                                              

3.3 Il diritto di recesso anche se già esercitato decade qualora il Consumatore non restituisca il bene al Venditore entro 30 giorni dalla comunicazione. Ai fini della scadenza del termine la merce si intende restituita nel momento in cui viene consegnata al vettore o allo spedizioniere. Il Venditore effettuerà il rimborso entro 14 giorni dalla data di rientro del prodotto presso la sede indicata. Per gli acquisti effettuati con bonifico bancario il Venditore procederà al rimborso tramite bonifico bancario. Per gli acquisti effettuati mediante pagamento con Carta di Credito il rimborso sarà eseguito tramite uno storno della transazione direttamente sulla Carta di Credito. Per gli acquisti effettuati mediante pagamento PayPal il rimborso sarà eseguito tramite un riaccredito sul conto del Consumatore.                                        

3.4 Il diritto di recesso decade totalmente, per mancanza della condizione essenziale di integrità del bene (imballo e/o suo contenuto), nei casi in cui il Venditore accerti:                                                                               

- La mancanza dell' imballo esterno/interno originale;                                                                                                

- L' assenza di elementi integranti del prodotto (accessori, software allegati, cavi, manuali, ecc...).       

- Il danneggiamento del prodotto per cause diverse dal suo trasporto: non verranno accettati prodotti utilizzati che riportino segni di danneggiamento o di sporcizia e che di conseguenza non sono più ritenibili integri, o che presentino evidenti o parziali danneggiamenti sull' imballo originale.                           

3.5 Non verranno ritirati in nessun caso pacchi in contrassegno nè in porto assegnato.                                               

3.6 Nel caso di decadenza dal diritto di recesso, il Venditore provvederà a restituire al mittente il bene acquistato, addebitando allo stesso le spese di spedizione.