DJI Phantom 4 Pro Drone Quadricottero con videocamera

64S90-00108-00

Nuovo prodotto

Phanton 4 PRO: telecamera stabilizzata su tre assi da 20 megapixel con un sensore da 1 pollice in grado di filmare a 4k 60fps. Una vera rivoluzione per questa tipologia di Droni. Questa telecamera è la prima ad utilizzare un shutter meccanico. Elimina la distorsione tipica dei rolling shutter che si può verificare quando si scattano immagini o in movimento ad alta velocità. Colore: bianco.

Maggiori dettagli

Contattaci per disponibilità e quotazione aggiornata

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 146 Punti fedeltà. Il totale del tuo carrello 146 Punti fedeltà può essere convertito in un buono (valido per il prossimo acquisto) di € 29.


€ 1.468

Costi di spedizione: 9€ con corriere espresso assicurato

Hai trovato il prodotto a meno?

Aggiungi alla lista dei desideri

Dettagli

Una vera rivoluzione per questa tipologia di Droni è caratterizzata proprio dalla telecamera stabilizzata su tre assi, con un sensore da 1 pollice in grado di filmare a 4k 60fps. Il telaio è composto da alcune parti in titanio e magnesio. La rigidità è aumentata ma il peso di 1388 kg è molto simile a quello del Phantom 4.

Per quanto tempo può volare il Phantom 4 PRO? Fino a 30 minuti, grazie alla batteria 4S da 5870 mAh. Range operativo del radiocomando in versione Europea è di 3.5 km. La potenza della telecamera di questo drone è al pari di una tradizionale che viene usate nelle classiche riprese da terra.

L’elaborazione video però è più potente, in quanto supporta video H.264 4K a 60fps o H.265 4K a 30 fps, entrambe con un bitrate da 100Mbps. I microprocessori e i sensori di questo gioiellino tecnologico sono fatti proprio per catturare l’immagine nella sua essenza, cogliendone ogni specifico dettaglio ed elaborando sofisticati risultati in post - produzione.

Telecamera ottimizzata per il 4k, perfetta per realizzare video in pieno stile cinematografico. Il sistema video è pttimizzato DCI 4K/60 (4096 x 2160 / 60fps) ad un bitrate di 100 Mbps. L’alta risoluzione non sarà più un problema.

Caratteristiche Phantom PRO 4:

  • Supporto del codec video H.265 (risoluzione massima 4096x2160 / 30fps);
  • Possibilità di migliorare la qualità dell’immagine, rispetto all’H.264, per un dato bitrate. Se vuoi ottenere il massimo del risultato nel color grading, è possibile registrare in modalità D-log;
  • Ottimo sistema rilevamento ostacoli, funzionante in 5 direzioni. Oltre i due sensori anteriori di visione stereo, ne sono stati aggiunti altre due identici nella parte posteriore. I sensori in questione, possono rilevare un ostacolo fino a 30 metri di distanza. Sul lato sinistro e su quello destro, ci sono altri due sensori ad infrarossi, che hanno un range di 7 metri;
  • Possibilità di comandare il drone grazie ad un tipico radiocomando DJI. Puoi collegarlo all’App DJI GO oppure puoi averlo in versione Phantom PRO+ con radiocomando e display integrato.
  • Possibilità di scegliere tra 2.4Ghz e 5.8Ghz, evitando così interferenze ed eliminando i ritardi dell’immagine causati dall’affollamento dei sistemi wi-fi, nel caso si vola in una specifica zona il cui uso è molto ampio. Phantom PRO 4, all’accensione, individua infatti banda e canale più libero, per garantirti un funzionamento eccellente;
  • Display integrato da 5.5” e HDMI. Lo schermo del radiocomando della versione Phantom 4 PRO+ è da 5.5 pollici con risoluzione 1080p e ha 1000 cd/m2 di luminosità. Le immagini sono nitide e perfette anche sotto la luce diretta del sole. La DJI GO interna è ottimizzata per contenere al minimo il ritardo delle immagini ( lag ) e il monitor è dotato di porta HDMI, slot per Micro-SD, microfono, altoparlante incorporato e connessione Wi-Fi. La batteria del radiocomando assicura fino a 5 ore di funzionamento;
  • Dotato di due IMU e di due Compass (la bussola elettronica). Un apposito algoritmo interno discrimina eventuali dati errati di uno dei due e lo isola senza particolare effetti sul volo, continuando a filmare grazie alla IMU o al Compass “sano”.


Modalità di volo Phantom 4 PRO:

  • ATTI (senza ausilio del GPS)
  • P-MODE e Sport Mode per raggiungere i 72 km/h
  • Tripod Mode, disponibile tramite apposita App, che limita però la velocità a 7km/h


La nuova funzione DRAW, ti permette di disegnare la traiettoria del tuo video, semplicemente appoggiando il dito sul monitor rispetto all’immagine inquadrata. Le modalità del volo waypoint sono due:

  • Standard (segue il percorso tracciato, con una velocità costante e la telecamera sempre dritta);
  • Free (la camera è libera di puntare in qualsiasi direzione durante il volo).


Oltre alla Draw e alla Tripod Mode sono disponibili l' Active Track (per seguire e inquadrare un soggetto selezionato) la TapFly, il Gesture Mode e naturalmente il ritorno a casa automatico (RTH) oltre che il tradizionale volo a waypoint. Inoltre, la funzione “ritorno a casa automatico” è stata migliorata. Un apposito sistema di memorizzazione interno del percorso, permette di riconoscere l’esatto percorso fatto all’andata, atterrando precisamente dove prestabilito (Precision Landing). La funzione Protection Landing, permette invece di rilevare terreno accidentato e presenza di acqua durante il ritorno. Phantom 4 PRO non atterra ma staziona 50 cm dal terreno, aspettando la tua conferma.