Fotocamera Canon EOS 5D Mark IV Kit 24-70mm f/4L IS USM

Fotocamera Canon EOS 5D Mark IV Kit 24-70mm f/4L IS USM Visualizza ingrandito

02230-00600-00

Nuovo prodotto

Fotocamera Canon EOS 5D Mark IV Kit 24-70mm f/4L IS USM

La Canon 5D è la reflex di punta della casa. La mark IV, in particolare, combinata con il Canon 24-70 mm f/4L offre quanto di meglio oggi disponibile sul mercato. La Canon 5D mark IV è dotata di un sensore CMOS da 30,4 Megapixel in grado di offrire immagini ricche di dettagli, come mai prima d’ora.

Maggiori dettagli

Consegna in circa 7-10gg lav.

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 261 Punti fedeltà. Il totale del tuo carrello 261 Punti fedeltà può essere convertito in un buono (valido per il prossimo acquisto) di € 52.


€ 2.619

Costi di spedizione: 9€ con corriere espresso assicurato

Hai trovato il prodotto a meno?

Aggiungi alla lista dei desideri

Dettagli

Fotocamera Canon EOS 5D Mark IV Kit 24-70mm f/4L IS USM

Da sempre, la Canon EOS 5D rappresenta la punta di diamante del parco reflex di Canon. Grazie al suo sensore full-frame, la 5D scatta immagini ricche di dettagli, anche in condizioni di scarsa luce.

Sotto la scocca della Canon EOS 5D mark IV

La 5D mark IV monta un sensore CMOS, da 36 x 24 millimetri, per un totale di 30,4 Megapixel effettivi e di 31,7 Megapixel totali. Il sensore della Canon 5D mark 4, inoltre, è affiancato dal processore d’immagine DIGIC 6+, che consente di scattare raffiche fino a 7 frame per secondo, con tracking completo, con velocità costante in caso di JPEG e fino a 21 immagini in modalità RAW.

Per quanto riguarda il sistema di messa a fuoco, la 5D è dotata di sistema di messa a fuoco a 61 punti, che, a seconda dell’ottica, possono variare in 41 a croce inclusi 5 a croce doppia a f/2.8 e 61 punti di cui 21 punti a croce a f/8. Questo si traduce in un’estrema precisione di messa a fuoco da parte della EOS 5D mark IV. Per quanto riguarda la sensibilità ISO, invece, la Canon 5 D può lavorare in un range da ISO 100 a ISO 32000, con incrementi di ⅓ di stop o stop completi. Inoltre, come sempre, la sensibilità può essere estesa da ISO 50 a ISO 102400.

Le altre caratteristiche della Canon 5D

La Canon 5D mk IV, inoltre, è dotato di un mirino ottico, del tipo a pentaprisma, in grado di coprire il 100% del campo ottico, sia orizzontalmente che verticalmente. Accanto a questo, poi, è disponibile anche il display lcd da 3,2 pollici (diagonale da 8,10 centimetri) con touchscreen di tipo capacitivo.

La 5D, inoltre, è dotata di GPS integrato, in grado di funzionare sia a fotocamera accesa che a fotocamera spenta. In ogni caso, il sistema è in grado di offrire una precisione di posizionamento con un scarto massimo di 30 metri. Accanto questo, poi, è dotata di connessione Wi-Fi, che consente di caricare i file su dispositivi esterni o di stamparle direttamente dalla reflex.

Per quanto riguarda l’archiviazione, infine, la 5D mark IV ha un ingresso per CompactFlash Type I, non compatibile con Type II, e un ingresso per SD/SDXC e UHS-I.

Le fotografie della 5D mark IV

La Canon EOS 5D mark IV è in grado di scattare fotografie sia in JPEG che in RAW. In particolare, per quanto riguarda il primo formato possiede tre opzioni di compressione, mentre, nel secondo, sono disponibili i formati RAW, M-RAW, S-RAW e Dual Pixel RAW. Inoltre, è consentita qualsiasi combinazione di registrazione simultanea RAW + JPEG, anche su schede separate. Per quanto riguarda le dimensioni delle immagini della 5D mark IV, possono essere:

  • JPEG 3:2: (L) 6720 x 4480, (M1) 4464 x 2976, (S1) 3360 x 2240, (S2) 1696 x 1280, (S3) 640 x 480
  • JPEG 4:3: (L) 5952 x 4480, (M1) 3968 x 2976, (S1) 2976 x 2240, (S2) 1920 x 1280, (S3) 720 x 480
  • JPEG 16:9: (L) 6720 x 3776, (M1) 4464 x 2512, (S1) 3360 x 1888, (S2) 1920 x 1280, (S3) 720 x 408
  • JPEG 1:1: (L) 4480 x 4480, (M1) 2976 x 2976, (S1) 2240 x 2240, (S2) 1280 x 1280, (S3) 480 x 480
  • RAW: 6720 x 4480, (M-RAW) 5040 x 3360, (S-RAW) 3360 x 2240

I video della Canon 5D mark IV

La Canon 5D mark IV è inoltre in grado di registrare sia in formato MOV, che in formato MP4. La quarta evoluzione della 5D, come si vede, introduce la possibilità di registrare filmati in 4K, con possibilità di estrazione di fotogramma da 8,8 Megapixel, e filmati HD fino a 120 frame per secondo. In particolare, le risoluzioni disponibili sono:

  • 4K (17:9) 4096 x 2160 fino a 30 frame per secondo (29,97 fps max)
  • full HD (16:9) 1920 x 1080 fino a 60 frame per secondo (59,94 fps max)
  • full HD (16:9) 1920 x 1080 HDR fino a 30 frame per secondo (29,97 fps max)
  • HD (16:9) 1280 x 720 fino a 120 frame per secondo (119,9 fps max)

La storia della Canon EOS 5D

La prima 5D fu presentata sul mercato nel 2005, collocandosi a metà strada fra la 40D e le prestigiose 1D e 1Ds. La EOS 5D, pur essendo inferiore a queste sotto diversi punti di vista, si segnalò come la prima reflex digitale full-frame, con sensore da 12,8 Megapixel. Questo consentì alla Canon EOS 5D di scattare fotografie ad alto numero di ISO, ma comunque meno rumorose. Il grande successo della prima 5 d, spinse Canon, nel 2008, a presentare una nuova versione: la Canon EOS 5D mark II. Questa volta, la reflex montava un sensore, sempre full-frame, da 21,1 Megapixel. Inoltre, introduceva la tropicalizzazione del corpo macchina, che la rendeva perfetta per fotografi professionisti impegnati in teatri difficili, la possibilità di girare filmati in full HD e numerose altre migliorie. La Canon EOS 5D mark III, invece, fu introdotta nel 2012. Fra le principali novità, un nuovo sensore da 22,3 Megapixel, affiancato da processore e sistema di messa a fuoco più performanti, la possibilità di registrare video anche da 60 frame per secondo e nuove modalità di scatto personalizzabili. Infine, la Canon EOS 5D mark IV, che rappresenta l’evoluzione più moderna dell’ammiraglia di Canon.

Accessori